Questo sito contribuisce
alla audience di
mercoledì 7 dicembre 2016, 11:29
Ultime notizie
Fare informazione su Facebook: come gestire una fanpage di un giornale

Fare informazione su Facebook: come gestire una fanpage di un giornale

Sono ormai decine di milioni gli utenti che scelgono di informarsi attraverso i canali social.  Basti pensare che il The New York Times vanta 5.6 milioni di fan e il ‘nostro’ la Repubblica ha raggiunto oltre 1,5 milioni di ‘mi piace’ e 1 milione di follower su Twitter. Interessanti anche i numeri di Fanpage, piattaforma nata sul web e per il web che conta oltre 2 milioni di fan, e naturalmente dell’Huffington Post che nel giro di pochissimi anni è riuscito ad imporsi come uno dei siti di informazione più seguiti al mondo anche grazie all’utilizzo ben studiato dei social network.

Il web è ricco di consigli su come gestire una pagina su Facebook. C’è chi fornisce suggerimenti su cosa postare, quanto postare, come postare, a che ora postare. Ormai conosciamo tutte le statistiche, le ricerche e le infografiche. Ma tutti questi consigli sono applicabili anche per la fanpage dei siti che fanno informazione?

Ad esempio, la regola del postare poco ma bene non può di certo applicarsi ad una fanpage il cui scopo è condividere anche 10 notizie al giorno.

Ecco, quindi, qualche consiglio mirato per chi gestisce i canali social di un giornale o di un sito di informazione.

Quanto postare?

Rispetto ai tuoi colleghi, purtroppo su questo punto sei molto più limitato. Bisogna condividere tutte le notizie, anche se ciò significa ‘bombardare’ il newsfeed dei tuoi fan. Puoi però gestire bene gli orari di condivisione e fare in modo che passi un lasso di tempo ragionevole tra una notizia e l’altra.

Come lanciare il post?

Scrivere un commento ad un articolo che sia breve, d’impatto e riassuntivo di quanto è scritto nel pezzo non è per nulla semplice. Qui non si tratta di commentare un meme o un video virale, per questo devi valutare attentamente quali parole utilizzare. È una tua responsabilità anticipare ai lettori cosa leggeranno nell’articolo, senza però fornire loro troppe informazioni.

New York Times

New York Times

Cosa NON fare: scrivere cose come “Non ci crederai cosa è successo a Tizio e Caio, CLICCA QUI per scoprirlo”. Potrà anche funzionare in termini di click, ma questo tipo di strategia non giova molto alla tua reputazione, soprattutto se la fanpage rappresenta un quotidiano internazionale.

Monitorare i commenti

Questa è ancora più difficile. Tieni presente che i tuoi fan commenteranno sulla fanpage gli articoli, che spesso trattano temi ‘caldi’. Da un alto è positivo poiché partendo da un articolo è più facile ottenere un coinvolgimento della community, dall’altro potresti ritrovare dei commenti a cui  è difficile rispondere.

Molte fanpage di giornali non intervengono nelle discussioni che avvengono nei commenti perché nella maggior parte dei casi la community si modera da sola, ma tieniti pronto ad intervenire se necessario.

New York Times

New York Times

Parola d’ordine: infotainment

Ricorda che la fanpage del giornale o sito di informazione è pur sempre una pagina di Facebook che i tuoi fan seguono non solo per informarsi, ma anche per svagarsi. Inoltre tieni presente che gran parte del traffico di tutti i siti è generato da contenuti leggeri e di servizio.

Certo non è facile condividere dei contenuti divertenti tra la notizia di una guerra e una statistica sul tasso di disoccupazione in crescita, ma puoi trovare un compromesso che mantenga inalterata la reputazione della testata e che ti garantisca un buon riscontro da parte del pubblico.

Qualche esempio? Immagini di luoghi, scatti da National Geographic, arte, musica, cinema sono un ottimo punto di partenza.

Non dimenticare la versione stampata

la Repubblica

la Repubblica

Non dimenticare che lo scopo ultimo del far crescere la community su un social network è quello di invogliarla ad acquistare il giornale o stipulare l’abbonamento alla versione online. Quindi non dimenticare di ricordare ai tuoi lettori che oltre a seguire la versione free, possono accedere a contenuti molto più interessanti ed esclusivi.

Se gestisci la pagina su Facebook di una testata giornalistica o in generale di un sito il cui scopo è la diffusione di notizie commenta pure qui o sulla fanpage con i tuoi consigli!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*