Questo sito contribuisce
alla audience di
sabato 10 dicembre 2016, 3:41
Ultime notizie
Protesta ucraina dei giornalisti sulla liberta’ dei media

Protesta ucraina dei giornalisti sulla liberta’ dei media

Una dozzina di giornalisti ucraini si è alzata in piedi e ha sollevato striscioni anti-censura, quando il presidente Viktor Yanukovich ha salutato il suo paese che “marcia” verso la libertà dei media al World Newspaper  Congress a Kiev, Lunedi.

“L’Ucraina ha fatto la sua strada, senza esagerazione, dalla censura totale verso una società aperta” ha detto Yanukovich alla conferenza mentre le sue guardie del corpo hanno strappato striscioni dalle mani dei manifestanti dicendo ” Stop al censura “. Yanukovich non ha reagito alla protesta silenziosa. Le opposizioni ucraina e occidentale hanno accusato Yanukovich di reprimere la libertà dei media dopo il suo arrivo al potere nella repubblica ex sovietica all’inizio del 2010. Nel mese di luglio, tre mesi prima delle elezioni parlamentari  di ottobre, la polizia ha perquisito l ‘ufficio delle imposte di TVI, una stazione televisiva  che spesso  ha espresso critiche verso il governo.Nonostante l’amministratore delegato della stazione televisiva  sia stato destituito dall’incarico per evasione fiscale , la stazione sostiene che le società via cavo locali siano state vittime delle ripercussioni compiute attraverso l’introduzione di pacchetti più costosi. Yanukovich ha dichiarato inoltre che la presunta mancanza di libertà dei media nel suo paese era dovuta a ignoranza e disinformazione.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*