Questo sito contribuisce
alla audience di
sabato 10 dicembre 2016, 3:41
Ultime notizie
Vietnam: Ordini di repressione sui blogger

Vietnam: Ordini di repressione sui blogger

I governanti comunisti del Vietnam hanno ordinato una repressione sui blog anti-governativi. Il governo non permette la libertà di espressione e dei media e sta lottando contro il dissenso che si sta propagando su internet.

I timori del partito comunista sono che le critiche su una qualsiasi discussione per le sue mancanze possano portare ad una instabilità sociale e a una perdita di potere. La democrazia e la libertà di parola vengono etichettate dagli attivisti come attività “terroriste”. Mediante una dichiarazione del governo fatta mercoledì tre blog sono stati accusati di “pubblicare articoli distorti  nei confronti della dirigenza”.

“Si tratta di un complotto delle forze ostili”, hanno detto i governanti, aggiungendo che ai dipendenti statali vietnamiti è proibito visitare tali siti. Il primo ministro, Nguyen Tan Dung, aveva ordinato alla polizia di indagare sui siti e assicurare i responsabili alla giustizia. La reazione è stata rapida. Due dei siti incriminati hanno criticato, attraverso collaboratori per lo più anonimi, la corruzione del governo e le presunte violazioni dei diritti umani.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*